Giardino

La giuggiola

Una dieta ben bilanciata è essenziale per la salute e il benessere generale. Tutto ciò che mangi ha un’influenza positiva o negativa sugli organi e sui vari processi nel tuo corpo.

La tua alimentazione gioca anche un ruolo nella qualità del sonno e dei livelli di stress. Una parte importante di una dieta ben bilanciata è il consumo di frutta e verdura. I frutti sono ricchi di vitamine, minerali, antiossidanti e altri nutrienti vitali.

Mentre alcuni frutti sono noti a tutti, altri no. Uno di questi frutti meno conosciuti è la giuggiola, soprannominata per aiutarti a dormire meglio e gestire lo stress .

Che cos’è il frutto giuggiola?

Il jujuba o il frutto della giuggiola ha avuto origine in Cina. Sono anche conosciuti con altri nomi. È un frutto piccolo, rosso e rotondo con un sapore dolce e una pelle commestibile. Per migliaia di anni, questo frutto è stato usato come rimedio per una vasta gamma di condizioni di salute.

Oggigiorno, la popolarità della giuggiola nei paesi occidentali continua ad aumentare man mano sempre più persone giungono a conoscenza degli incredibili benefici del frutto.

La giuggiola appartiene alla famiglia Rhamnaceaeor Spincervino e sono coltivate da oltre 4000 anni. È importante ricordare che esistono circa 400 varietà di giuggiole. Anche se gli alberi di giuggiola sono molto resistenti e sono in grado di prosperare anche in condizioni estreme di temperatura , preferiscono le zone soleggiate e calde.

I frutti della giuggiola sono rossi dentro e fuori, con una consistenza croccante e un sapore dolce con una nota acida, simile alla mela.

Informazioni sul frutto della giuggiola

Contenuto nutrizionale della giuggiola

I frutti di giuggiola sono molto nutrienti, motivo per cui dovresti assicurarti di iniziare a mangiarli. Ad esempio, 100 g di giuggiola contiene:

• Calorie: 79
• Carboidrati: 20 g
• Proteine: 1,2 g
• Potassio: 250mg
• Grasso: 0,2 g
• Vitamina C: 69 mg (115% RDV o valore giornaliero raccomandato)
• Niacina: 0.9 mg (4% RDV)
• Vitamina B6: 0,1 mg (4% RDV)
• Rame: 0,1 mg (4% RDV)
• Manganese: 0,1 mg (4% RDV)
• Ferro: 0,5 mg (5% RDV)

Gli scienziati hanno identificato otto flavonoidi nella giuggiola, tra cui spinosina e swertish, che sono noti per le loro proprietà sedative e il motivo principale per cui i frutti di giuggiola sono stati usati per trattare l’ insonnia nella medicina tradizionale cinese.

Inoltre, le giuggiole contengono 18 aminoacidi che aiutano la formazione di circa 50.000 proteine nel corpo.

Benefici per la salute

Le giuggiole sono associate a una vasta gamma di benefici per la salute, tra cui:

  • Anticancro – L’evidenza suggerisce che l’estratto di giuggiola può sopprimere le linee cellulari tumorali umane, in particolare una linea di leucemia . Inoltre, le giuggiole sono ricche di antiossidanti che distruggono i radicali liberi e prevengono il danno ossidativo. Una delle conseguenze più gravi del danno ossidativo è il cancro
  • Salute gastrointestinale – il consumo regolare giornaliero di giuggiola migliora l’ambiente gastrointestinale e riduce l’esposizione della mucosa intestinale a ammoniaca tossica e altri composti dannosi
  • Sollievo costipazione – se si lotta con costipazione , quindi mangiare la giuggiola è un modo efficace e naturale per alleviare quel problema
  • Ricco di vitamina C – come visto sopra, il frutto della giuggiola è abbondante nella vitamina C che agisce come un antiossidante, rinforza il tuo sistema immunitario e migliora la tua salute generale
  • Gestione della pressione sanguigna – grazie ad un contenuto decente di potassio, le giuggiole possono aiutare nella gestione della pressione arteriosa in soggetti con ipertensione
  • Pelle giovane – grazie alla vitamina C e ai flavonoidi delle giuggiole la pelle può sembrare giovane e radiosa

Che dire di insonnia e stress?

A proposito di insonnia e stress, nella medicina cinese, le giuggiole e i loro semi sono elogiati per la loro capacità di curare i comuni problemi del sonno come l’insonnia.

Grazie ai flavonoidi , questo frutto può aiutarti a riposare bene la notte. Inoltre, le giuggiole contengono saponina che gli conferisce la capacità di agire come un sedativo naturale e avere un effetto rilassante sull’intero sistema nervoso.

Uno studio condotto dagli scienziati cinesi ha scoperto che la saponina nelle giuggiole mostrava un’efficace funzione sedativa e ipnotica, che può essere utilizzata per aiutare le persone ad addormentarsi. Infatti, le giuggiole possono aiutarti a dormire meglio senza farmaci.

Inoltre, le giuggiole sono famose per avere un effetto rilassante sulla mente e sul corpo di una persona. Questo è il motivo principale per cui sono stati usati come antidepressivi naturali, anti-stress e cibo anti-ansia.

Il Journal of Ethnopharmacology ha pubblicato una ricerca che ha scoperto che le giuggiole esercitano benefici anti-ansia se assunte in dosi basse e effetti sedativi se assunte in dosi elevate.

In conclusione

Le giuggiole sono coltivate da oltre 4000 anni e svolgono un ruolo importante nella medicina tradizionale cinese grazie ad un contenuto altamente nutriente.

Sono ricchi di vitamine, minerali e antiossidanti che migliorano la salute generale, regolano la pressione sanguigna, distruggono i radicali liberi e molto altro ancora.